Emmetre nasce nel 1996 dall’idea dei due soci fondatori, Mattia Pilato e Marco Raimondo.

Appassionati sin da bambini di informatica, crescono seguendo e provando lo sviluppo esponenziale della realtà informatica negli anni ‘80 e ‘90, a partire dal Commodore 64 e dallo Spectrum Z80, via via ai primi personal computer X86, fino ai moderni computer multiprocessore.
Osservando la crescente necessità nel mondo lavorativo di consulenza ed assistenza da parte di persone competenti,  intravedono la possibilità di mettere a frutto le loro conoscenze per costruirne un business.
Emmetre inizia così a seguire privati, studi di professionisti e piccole aziende nell’acquisto e nella configurazione di personal computer, nella realizzazione di reti locali, nella gestione dei primi server; allo stesso tempo diventa fornitore di materiale hardware e software per rispondere alle diverse richieste dei clienti.
La crescita della società porta nuove esigenze e nuovi obiettivi che impongono ad Emmetre di passare da realtà a livello familiare, a piccola impresa organizzata e strutturata.
Emmetre ha così bisogno di nuovi collaboratori tecnici, grafici e amministrativi per meglio rispondere alle necessità imposte dal nuovo status.

Vengono acquistati e attrezzati nuovi uffici in via Biasioli a Genova, che comprendono un laboratorio per l’assistenza hardware, un laboratorio per l’assistenza hardware, segreteria e un magazzino di parti di ricambio.
Ad oggi Emmetre si colloca nel segmento delle aziende che forniscono servizi ad artigiani, professionisti e PMI, consigliando e seguendo a 360° lo sviluppo informatico di queste importanti realtà.